Il Jiu-Jitsu Brasiliano (BJJ) è un’arte marziale di lotta senza colpi che insegna a gestire un avversario ostile fino a farlo desistere e ad arrendersi. La capacità di sopraffare avversari più grossi e forti è possibile attraverso l’applicazione di leve, prese e posizioni di dominio sull’avversario. Chi pratica questa disciplina acquisisce una comprensione profonda della fisica di funzionamento del corpo umano, come anche dei suoi limiti e importanti skills di problem-solving anche sotto condizioni di stress applicabili nella vita di tutti i giorni.